Something about MI

Menu & Search

Meraviglioso. Corale.

Io per lei, ho deciso di cambiare, di smettere di rovinare sempre tutto per colpa della solitudine. La radio trsmettera’ la canzone che ho pensato per te, forse attraversera’ l’Oceano lontano da noi, l’ascolteranno gli americani, che proprio ieri sono andati via. E magari ti chiamero’…Avrai, avrai, avrai la stessa mia triste speranza e sentirai di non avere amato mai abbastanza se amore, amore avrai…Avremmo vinto mai contro un miliardo di persone e una storia va a puttane, sapessi andarci io. Amore mio come farò a rassegnarmi a vivere e proprio io che ti amo ti sto implorando aiutami a distruggerti. Uno su mille ce la fa, ma com’e’ lunga la salita. Non dirgli mai spegni il fuoco che brucia dentro te e nascondi quegli occhi rossi se pensi a me. Tu si ‘na cosa grande pe’ me ‘na cosa ca tu stess nun saje ‘na cosa ca’ nun agg’ ia avuto maje nu bene accussi’ accussi’ grande. Il tempo è nei giorni che passano pigri e lasciano in bocca il gusto del sale. Quanto sei bella Roma, quando e’ sera quando la luna se specchia dentro ar fontanone e le coppiette se ne vanno via, quanto sei bella Roma quando piove.. Roma nun fà la stupida stasera damme ‘na mano a faje di de si, sceji tutte le stelle più brillarelle che poi e un friccico de luna tutta pe’ noi. Sentì il dolore nella musica si alzò dal Pianoforte ma quando vide la luna uscire da una nuvola gli sembrò più dolce anche la morte. Io sono qui, insultami feriscimi sono così, tu prendimi o cancellami adesso sì tu mi dirai che uomo mai ti aspetti io mi berrò l’insicurezza che mi dai l’anima mai farò tacere pure lei se mai vivrò di questa clandestinità per sempre. Dietro questa maschera lo sai ci sono io… (Sono io soltanto io!) Quel che cerco, quel che voglio, lo sa solo Dio…(E lo sa soltanto Dio!). Siamo così, dolcemente complicate,sempre più emozionate, delicate ,ma potrai trovarci ancora quì nelle sere tempestose portaci delle rose nuove cose e ti diremo ancora un altro “si”. Se l’amore e’ amore.

Meraviglioso.

Maura Satta Flores

Napoletana del 1980, anche se Roma è la mia città sin da piccola ed apprezzo Milano. Mi occupo di relazioni pubbliche, al momento ho la responsabilità delle Relazioni Istituzionali di Vodafone Italia e sono nel board di veDrò, network che seguo con interesse ed entusiasmo da molti anni e di cui sono stata vice-presidente.

Post correllati

Una traccia

Una cosa mi è rimasta stampata nella memoria, dell’omaggio di…

Mezzogiorno e Isole

I bastioni del nord e del sud, ricci in spiaggia…

Sulle rive dell’Arrone

Ho sempre creduto che un viaggio in macchina, senza traffico,…

Discussion about this post

  1. Nicha scrive:

    I cannot beleive my good luck at having found you. The truth about personal style is that one does not really have a fully developed sense of it … until one is old (er). And then it simply illuminates ones inner beauty … something too few spend their life-times working on.There is comfort, there is love, there is no longer any rush to get there when one is old … True style never fades, style developed over a lifetime simply enhances the life … the visage.I am so pleased to see this blog!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cerca