Something about MI

Menu & Search

L’unica guerra buona

Ultimamente le grandi sfide democratiche e di contenuto che si vedono sono quelle legate al web, mentre l’impresa e la politica languono.

La novità è il Buzz di Gmail, casa Google, un social netowork con una grande scommessa che riguarda l’uso in mobilità attraverso il gps degli smartphone. Buzz permette inoltre la ricerca di notizie pubblicate da altre persone nei luoghi vicini geograficamente (tipo un concerto o un evento) Buzz sarà accessibile dalla home page del motore di ricerca, che già da oggi propone di visitarlo.

Cosa farà Facebook non si sa, ma di certo non starà a guardare già si parla di un progetto “Titan”, mentre nei giorni scorsi ha già aggiornato e rivisto il template, aspettiamo di vedere anche i rapporti con Twitter e Flick che saranno integrati nella piattaforma Buzz.

Fatto sta che seguire le battaglie tecnologiche dei giganti del web a colpi di innovazione è l’unica guerra buona, perchè si basa sulla concorrenza.

Interessante l’articolo di oggi sul Sole.

Maura Satta Flores

Napoletana del 1980, anche se Roma è la mia città sin da piccola ed apprezzo Milano. Mi occupo di relazioni pubbliche, al momento ho la responsabilità delle Relazioni Istituzionali di Vodafone Italia e sono nel board di veDrò, network che seguo con interesse ed entusiasmo da molti anni e di cui sono stata vice-presidente.

Post correllati

TedX Dubai

L’articolo su Wired.it che ho scritto al ritorno dalla trasferta…

veDrò to be continued

A poco più di una settimana dalla fine un breve…

veDrò, ci siamo quasi

Roma isolata e assolata, non statica né afosa, solo vuota…

Commenta questo post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cerca