Something about MI

Menu & Search

angoli di un anno

il discorso politico da scuola di politica – la scoperta di Djian, meglio tardi che mai – la visita, grazie a Vodafone del fiore nel deserto – Basilicata, la regione dell’anno e le nuove imprese tecnologiche al servizio Pil – l’odore del default – un pranzo con Erri de Luca – le evoluzioni delle reti sociali – la quotidianità delle reti sociali – Juma Calestous e Dambisa Moyo due punti di vista diversi sui paesi emergenti – il nuovo Wired – la personale, quanto divulgata, attivazione personale di SKY che ha aperto nuove frontiere alla conoscenza – le riflessioni sul’Italia, Paese, Nazione, Identità – qualche minuto di conversazione con Terry Gilliam – la coesione figlia del timore.

Maura Satta Flores

Napoletana del 1980, anche se Roma è la mia città sin da piccola ed apprezzo Milano. Mi occupo di relazioni pubbliche, al momento ho la responsabilità delle Relazioni Istituzionali di Vodafone Italia e sono nel board di veDrò, network che seguo con interesse ed entusiasmo da molti anni e di cui sono stata vice-presidente.

Post correllati

Come si cambia

Da oggi non lavoro più a Reti. Dopo molti anni…

Stefano

Per la strada dedicata a Stefano devo ringraziare Walter Veltroni,…

Abba nei cuori, youtube per diffondere

Chi di voi non ricorda Abba, il ragazzo italiano originario…

Commenta questo post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cerca